Gare SPL OneBass | Campionato Nazionale

Gare SPL OneBass: il circuito compie quest’anno il suo decimo compleanno! Dal 2009 infatti è la competizione Nazionale SPL per impianti car audio. Lavorando in sinergia con le associazioni di settore A.C.C.A. e OneCar abbiamo creato un nuovo modello di gare SPL. Infatti sono dedicate a coloro che, a causa di regole troppo severe o categorie inadatte, non trovavano prima un campionato adatto alle loro esigenze. Alle gare SPL OneBass puoi partecipare e vincere, divertendoti, anche senza essere il più esperto o avere l’impianto più costoso.

Il nostro regolamento si basa su regole semplici, ma efficaci, create da un team di ex concorrenti ed esperti del settore SPL car audio. I partecipantisi dividono in più categorie, basate sulla loro esperienza, sul tipo di impianto ed il suo valore economico. Questo permette di associare la categoria più adatta a chiunque si iscriva per la prima volta, privo di esperienza, affacciandosi sul campo gara di un evento SPL OneBass.

Categorie gare SPL

Per rendere più ampia la scelta, sono state fatte tre classi maggiori in cui si suddividono le categorie durante un evento SPL OneBass:

  • Categorie in cui si misura il picco massimo di pressione sonora SPL (ENTRY, BUDGET, PRESSURE, OVERPRESSURE)
  • Categorie in cui si misura la media musicale della pressione sonora SPL (POWER)
  • Categorie in cui si misura il picco massimo della pressione sonora SPL in gamma medio/alta (SCREAM)

Durante le gare SPL OneBass ogni iscritto ha la facoltà di gareggiare in tre categorie diverse, a sua scelta. Esse devono essere ciascuna all’interno di una delle tre classi maggiori, rispettando nella scelta i requisiti di accesso alle singole categorie. Per esempio, avendo un impianto del valore (subwoofer più amplificatore dedicato) al di sotto dei 500 Euro, tutto contenuto nel bagagliaio, potrebbe partecipare in:

  • ENTRY 500 per quanto riguarda la pressione SPL massima
  • POWER BUDGET per quanto riguarda la pressione SPL media
  • SCREAM 1 per la misura del cosiddetto “fronte da urlo” (gamma medio/alta a porte aperte).

Le combinazioni sono libere, a patto di iscrivere sempre il veicolo nella categoria più bassa possibile (all’interno di ogni classe maggiore) tra quelle i cui requisiti possano definire l’impianto installato. Si vuole evitare, con questo, che un impianto che rientri perfettamente nei requisiti di una ENTRY 500 venga iscritto in una ENTRY 2000 soltanto perché quest’ultima gli assicurerebbe un migliore piazzamento (= trofeo assicurato).

Preiscrizioni gare SPL

Raccomandiamo di effettuare la preiscrizione online, in modo da poter acquisire fino a 2 punti gara in più. Inoltre, facendo parte di un Team, i punti dei membri si accumulano tra loro, migliorando il posizionamento nella relativa classifica. Per dare merito a chi partecipa a più gare, nella stesura delle classifiche oltre ai punti vengono considerate le presenze alle gare, ed il migliore risultato in dB, in modo da dare una preferenza in caso di ex aequo.

Punti gara

E’ molto importante considerare che i punti gara sono l’unico mezzo per accedere alle Finali, non il risultato in dB ottenuto agli eventi! Il risultato in se stesso può regalare la soddisfazione della vittoria, consentendo anche di ottenere un record nazionale. E’ però inutile sperare di accedere “di diritto” alla Finale raggiungendo il miglior risultato in dB della stagione, partecipando ad una delle gare SPL e rimanendo poi ad aspettare. Solo la classifica punti determinerà le presenze in Finale, per cui più si partecipa alle gare SPL OneBass, più facile sarà accedere alla Finale.

Finali Gare SPL OneBass

Potranno partecipare alle Finali Regionali i concorrenti che si troveranno entro le prime 6 posizioni nella Classifica Regionale della loro categoria. Essi devono partecipare alla gara SPL con gli stessi veicoli con i quali hanno partecipato all’ultimo evento. Chi non rispetterà questa regola potrà partecipare alla gara, ma con una penalità di 1 dB. Se il problema si presentasse alla Finale Nazionale (cambio veicolo tra Finale Regionale e Nazionale) la penalità sarà invece di 2 dB.

Al termine delle Finali Regionali delle gare SPL OneBass sarà assegnata una coppa ai primi tre classificati di ogni categoria. Essi saranno così nominati Campioni Regionali. I primi 4 classificati di ogni categoria potranno successivamente partecipare alla Finale Nazionale.


 Nello lo svolgimento del campionato, le gare SPL OneBass si differenziano in base ad un fattore di moltiplicazione dei punteggi, come segue:

1X: gare SPL locali.

I concorrenti acquisiscono i punti gara OneBass SPL standard. Il regolamento si applica con possibili modifiche regionali. Al fine di contenere i costi di iscrizione, gli organizzatori potrebbero premiare usando degli attestati al posto delle coppe. Si possono svolgere anche con la presenza di soli giudici SPL Junior.

2X: gare SPL organizzate in concomitanza di eventi di rilievo.

I concorrenti acquisiscono il doppio dei punti gara OneBass standard. Il regolamento si applica con possibili modifiche dedicate a categorie regionali. Si devono svolgere con la presenza di almeno un giudice Senior.  (Totale massimo 2 gare per campionato, per ogni zona).

3X: Finali Regionali, più un evento di grande rilievo per ogni zona.

I concorrenti acquisiscono il triplo dei punti gara OneBass standard. Il regolamento si applica senza possibili modifiche alle categorie in gara per la Finale SPL Nazionale, ma mantenendo quelle alle categorie regionali. Si devono svolgere con la presenza di almeno un giudice SPL Senior, coadiuvato da giudici Junior.

4X: Finale Nazionale ed eventi di straordinaria rilevanza, a carattere nazionale.

I concorrenti acquisiscono il quadruplo dei punti gara OneBass standard. Si applica il regolamento alla lettera. Saranno presenti giudici SPL Senior provenienti dalle varie Associazioni. Per accedere alla Finale SPL Nazionale i concorrenti devono aver partecipato durante la stagione alle gare SPL OneBass in modo da ottenere i punti necessari (vedere il regolamento per maggiori informazioni).